Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Sanremo entrano in azione otto nuovi agenti di polizia locale foto

«Incrementare l’organico di Polizia locale e continuare ad investire sulla sicurezza sono due impegni precisi che avevamo preso in campagna elettorale», ha commentato il sindaco Biancheri

Sanremo. Il sindaco Alberto Biancheri e il presidente del consiglio comunale Alessandro Il Grande hanno ricevuto ieri mattina a Palazzo Bellevue gli otto nuovi agenti di polizia locale che hanno preso servizio questa settimana.

Accompagnati dal comandante del corpo di polizia municipale Claudio Frattarola, gli otto nuovi assunti Federica Giorlando, Salvatore Arnone, Fabrizio Cavalli, Martina Giuntini, Massimo Morzenti, Walter Rivera, Brunella Sorrentini e Patrizia Olivieri, che per la prima volta hanno dovuto superare anche un test di abilità fisica in fase concorsuale, hanno ricevuto il saluto e l’augurio di buon lavoro da parte dell’amministrazione comunale.

«Incrementare l’organico di Polizia locale e continuare ad investire sulla sicurezza sono due impegni precisi che avevamo preso in campagna elettorale. A soli quattro mesi dal nostro nuovo insediamento diamo seguito a questo impegno andando ad assumere otto nuovi agenti a tempo indeterminato.

Un innesto importante – ha commentato il sindaco Biancheri – che consentirà un più capillare controllo del territorio ed una ancor più efficace azione di contrasto a tutti quei fenomeni che causano disordine o degrado in città. Più in particolare, l’assunzione di questi nuovi otto agenti permetterà la costituzione di un “Corpo speciale”, in modo da rispettare un impegno che avevamo preso con la cittadinanza in campagna elettorale e che abbiamo esplicitato nelle nostre linee di mandato: un presidio mobile che verrà dislocato in alcune tra le zone che necessitano di un maggior presidio, come la Pigna ma non solo».

Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente Il Grande, che in questi anni si è sempre adoperato a fianco del primo cittadino sul tema della sicurezza: «Avevamo detto che avremo chiuso otto nuove assunzioni e lo abbiamo fatto. Queste vanno ad aggiungersi a quelle già concluse nel precedente mandato, con cinque agenti e un ispettore assunti, e formano un pacchetto di nuovi innesti che si aspettava da tanti anni nel corpo di polizia locale di Sanremo. Sul tema sicurezza l’amministrazione Biancheri ha sempre operato concretamente: poche parole e azioni concrete.

Mi piace sottolineare che in appena quattro mesi abbiamo già quasi completato l’80% delle nostre linee di mandato in ambito sicurezza: l’incremento dell’organico di polizia locale, l’avvio di un secondo lotto di telecamere che porterà Sanremo ad essere la città più video protetta della regione con quasi 300 impianti ad alta definizione collegati alle centrali operative delle Forze dell’Ordine, la creazione di un corpo speciale di presidio mobile dedicato ad alcune zone particolari della città e il ripristino delle colonnine di chiamata di pronto intervento sulla pista ciclopedonale. Dobbiamo continuare su questa strada».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.