Quantcast

A Camporosso la prima allerta a led: in funzione sei maxi-schermi per gli avvisi alla popolazione foto

Ne manca ancora uno che verrà installato prossimamente

Più informazioni su

Camporosso. Sono entrati in funzione per la prima volta oggi, con lo scattare dell’allerta arancione, i maxischermi a led distribuiti su tutto il territorio comunale di Camporosso. Grazie a una convenzione stipulata con la Expo Led, la ditta che ha installato le insegne, il Comune potrà inserire a titolo gratuito messaggi di avviso alla popolazione in caso di allerta arancione o rossa: messaggi che resteranno per tutta la durata dell’allerta al posto delle pubblicità solitamente proiettate.

Al momento ne sono stati attivati sei, di cui due sono i maxischermi che sovrastano il ristorante ‘I cinque gusti’ delle Braie. Gli altri sono stati installati nei pressi del cimitero, all’altezza del ponte dell’Amicizia, al confine tra Camporosso e Vallecrosia e tra Camporosso e Ventimiglia.

Oltre all’allerta, c’è anche lo spazio per brevi ma importanti comunicazioni ai cittadini, come l’avviso di chiusura delle scuole.

«In questo modo – spiega il vicesindaco Maurizio Morabito – Possiamo informare tutta la popolazione in modo capillare e veloce».

Più informazioni su