Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, tavola rotonda sul porto. Riconoscimenti al principe di Monaco e all’imprenditore Thielen foto

Vertice sui collegamenti marittimi, volano turistico su cui investire

Ventimiglia. Il Comune di Ventimiglia e lo Sportello Italia, l’associazione monegasca che ha come principale finalità quella di promuovere lo sviluppo culturale e imprenditoriale tra Italia e Principato di Monaco, hanno organizzato una tavola rotonda al Forte dell’Annunziata. Tema principale dell’incontro, strettamente riservato agli invitati, sono i rapporti tra il principato di Monaco e l’Italia. Fulcro della conferenza saranno i porti, che in un futuro non troppo lontano dovranno diventare collegamenti via mare, destinati ai lavoratori e soprattutto ai turisti, tra Sanremo, Ventimiglia e Monaco.

Nel corso dell’incontro, in programma il 19 settembre dalle 16 alle 20, verranno consegnate due targhe di riconoscimento: una al Principe Alberto di Monaco, o a un suo rappresentante, e una all’imprenditore olandese Robert Thielen, che ha espresso l’intenzione di investire un grosso capitale a Ventimiglia, per costruire immobili di lusso sulla collina retrostante il porto di Cala del Forte.

All’incontro sono stati invitati rappresentanti dell’amministrazione di Sanremo e autorità monegasche. Sarà presente anche il sindaco di Ospedaletti Daniele Cimiotti, in quanto un domani il porto della cittadina delle Rose, che potrebbe interessare ai monegaschi, costituirebbe un ulteriore elemento di volano turistico.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.