Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tecnico meccatronico delle autoriparazioni, CNA Imperia organizza nuovi corsi

Unificate, nella categoria detta «meccatronica», le due preesistenti attività di meccanico-motorista ed elettrauto

A seguito di numerose richieste, CNA Imperia avvia le nuove iscrizioni per il corso tecnico meccatronico delle autoriparazioni rivolto a responsabili tecnici di aziende già iscritte nel registro delle imprese o nell’albo delle imprese artigiane e abilitate alle sole attività di elettrauto o meccanica motoristica.

Il tecnico meccatronico delle autoriparazioni è la figura professionale preposta alla gestione tecnica dell’impresa di autoriparazioni. È in grado di riconoscere le esigenze del cliente, di diagnosticare e pianificare gli interventi necessari ed operare sia sulla parte elettrica ed elettronica che sulla parte meccanica del veicolo. Svolge pertanto sia le attività di meccanico-motorista che di elettrauto ed effettua interventi di riparazione, revisione e sostituzione delle parti meccaniche, elettriche ed elettroniche della vettura. Svolge, inoltre, attività di manutenzione complessiva del mezzo per il mantenimento dei livelli di sicurezza.

 

DUE I PERCORSI PREVISTI

 

  • TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI – corso di aggiornamento destinato ai responsabili tecnici delle imprese già iscritte nel registro delle imprese o nell’albo delle imprese artigiane e abilitate alle attività di meccanica e motoristica, ma non in possesso dei requisiti previsti dalla succitata legge n. 122 del 1992. Durata 40 ore e successivo esame di qualifica – sessioni da 8 ore nelle giornate di sabato.

 

  • TECNICO MECCATRONICO DELLE AUTORIPARAZIONI – corso di aggiornamento destinato ai responsabili tecnici delle imprese già iscritte nel registro delle imprese o nell’albo delle imprese artigiane e abilitate alle attività di elettrauto, ma non in possesso dei requisiti previsti dalla succitata legge n. 122 del 1992. Durata 40 ore e successivo esame di qualifica – sessioni da 8 ore nelle giornate di sabato

 

Ricordiamo infatti che l’articolo 1 della Legge 11 dicembre 2012, n. 224 ha introdotto il concetto di ‘meccatronica’, disciplina che unisce meccanica- motoristica, elettronica e informatica.

Per effetto di tali norma l’attività di autoriparazione si distingue ora nelle attività di:

  • meccatronica;
  • carrozzeria;
  • gommista;

 

e sono quindi unificate, nella categoria detta «meccatronica», le due preesistenti attività di meccanico-motorista ed elettrauto.

 

Per eventuali dubbi circa l’obbligatorietà o meno del corso, CNA invitamo previamente a rivolgervi all’associazione ai recapiti sotto indicati per una valutazione delle singole situazioni e per verificare la possibilità di un eventuale esonero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.