Quantcast

Sanremo, Tagliamento si difende: «Non ho mai minacciato Sarnataro»

Il legale Marco Bosio: «Queste sono frasi assolutamente calunniose di cui si assumerà la responsabilità»

Sanremo. «Questa persona non ha mai avuto nulla a che fare con il mio assistito». Lo afferma l’avvocato Marco Bosio, legale di Giovanni Tagliamento, che respinge le accuse formulate davanti al collegio del tribunale di Imperia dal pentito Alessandro Sarnataro.
«Tagliamento non sa nulla delle frequentazioni di Sarnataro e dei suoi ‘giri’ – ha aggiunto Bosio «Non ha mai avuto rapporti con lui e non ha mai minacciato né lui né la sua famiglia».

Sarnataro, chiamato a testimoniare in un processo relativo a un presunto giro di prostituzione al Piper di Sanremo, ha dichiarato di essere stato minacciato di morte da Tagliamento: «Queste sono frasi assolutamente calunniose di cui si assumerà la responsabilità. Tagliamento vive in Francia da anni e non ha nulla a che fare con quest’uomo».