La fotonotizia di Riviera24.it

Ospedaletti, disavventura per la municipale: entra in spiaggia con l’auto che rimane impantanata

Gli agenti della polizia locale erano stati chiamati dai bagnanti per recuperare due cani senza padrone

Più informazioni su

Ospedaletti. Entrano con l’auto in spiaggia e rimangono impantanati tra i sassi. A incappare nella leggera disavventura è stata la polizia municipale della Città delle Rose che, ieri pomeriggio, è intervenuta sull’arenile vicino al cantiere del porto di Baia Verde per recuperare due cani che si aggiravano senza padrone sul lungomare.

Per riuscire a bloccare i due animali, gli agenti del locale comando di polizia locale hanno azzardato una manovra con l’auto di servizio portandosi molto vicino al bagnasciuga. Dato il peso dei nuovi mezzi in dotazione al corpo, la vettura dei vigili (un modello 4×4) è rimasta impantanata tra le pietre. Per riuscire a risolvere l’impasse ci sono volute delle tavole di legno su cui far scivolare le ruote. Nel giro di poco tempo la situazione si è quindi sbloccata, grazie anche all’aiuto dei bagnanti che hanno assistito alla scena.

Più informazioni su