Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nessun inchino durante la processione, sindaco Scullino: «Danno d’immagine colossale per Ventimiglia» foto

«Grazie al lavoro di Procura e forze dell'ordine ora sappiamo la verità. Prenderemo iniziative necessarie»

Ventimiglia. A seguito degli sviluppi sulle importanti indagini della Procura della Repubblica, che con grande professionalità e attenzione vigila sul nostro territorio, da cui è emerso che senza l’aiuto di improvvisati suggeritori, nessun “inchino” era stato fatto durante l’inopportuna celebrazione religiosa a Ventimiglia alta, l’amministrazione Scullino, come aveva anticipato, ha dichiarato per il tramite del sindaco:«La Città di Ventimiglia ha avuto un danno di immagine colossale, e qualcuno doveva risponderne. Adesso sappiamo grazie al lavoro della procura e delle Forze dell’ordine che la notizia del l’inchino era falsa, costruita ad arte per attirare l’attenzione e disinformando, a danno della Città. Prenderemo le iniziative necessarie a tutela di Ventimiglia, l’ufficio legale del Comune è stato incaricato di procedere con le azioni meglio viste. Resta l’inopportunità dell’evento a cui l’amministrazione, ci teniamo a precisare, non ha voluto partecipare».

Scullino non fa nomi nel momento in cui annuncia che adirà le vie legali e alla domanda: querelerà Abbondanza? Così risponde: «Abbondanza o l’associazione che lui rappresenta o chi ha creato quel video e chiunque ha partecipato alla falsa notizia di un inchino. Valuteranno i miei legali».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.