Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Negò crollo Ponte Morandi, il sanremese Marcianò indagato per diffamazione magistrati

«Tutto quello che vedete in queste riprese non è mai accaduto», aveva scritto negando sia la tragedia sia le morti

Più informazioni su

Sanremo. Il blogger Rosario Marcianò, originario di Napoli e residente a Sanremo, è stato indagato dalla Procura di Torino per diffamazione nei confronti dei magistrati di Genova. Lo rende noto l’agenzia Ansa.

Lo scorso luglio, in un video postato su Internet, Marcianò aveva sostenuto che i video diffusi dalla procura di Genova sul crollo del ponte Morandi fossero falsi, manipolati ad hoc.

«Tutto quello che vedete in queste riprese non è mai accaduto», aveva scritto negando sia la tragedia sia le morti.
Video e post sono diventati virali sul sito tramite cui Marcianò raccoglie fondi dai sostenitori delle sue teorie. Le forze dell’ordine hanno raccolto denunce dei parenti delle vittime e degli sfollati e gli esposti sono finiti a Torino per competenza territoriale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.