La Croce Verde Intemelia festeggia il 70esimo anniversario con l’inaugurazione di due ambulanze

In occasione della festa sarà ufficializzato il gemellaggio con la Croce Verde di Arma di Taggia

Più informazioni su

Ventimiglia. Domenica 15 settembre la Croce Verde Intemelia festeggia il suo 70esimo anniversario di Fondazione e con l’occasione procederà con una cerimonia di inaugurazione di due nuove ambulanze, un Fiat Ducato Domino Plus e un Renault Master, entrambi con allestimento della Orion Veicoli Speciali.

Si tratta per il Ducato della seconda ambulanza donata alla Croce Verde Intemelia dalla Famiglia Ferrari in memoria dei cari genitori, mentre il Master è stato acquistato con il lascito ricevuto e in memoria della cara benefattrice Sig.ra Mustica ved. Noaro.

Saranno inoltre rivolti i ringraziamenti, da parte di tutta la famiglia della Croce Verde Intemelia, al Sig.Franco Miseria per il nobile gesto di una generosa donazione per l’acquisto di una sedia montascale elettrica di ultima generazione, presidio già operativo e molto importante per il trasporto delle persone con problemi di mobilità.

In occasione della festa sarà ufficializzato il Gemellaggio con la Croce Verde di Arma di Taggia.

L’invito alla festa è rivolto a tutta la popolazione di Ventimiglia e dintorni, il ritrovo è presso la sede in Piazza XX Settembre 8, dove festeggiamenti e cerimonia seguiranno il seguente programma:

ore 10,00 Area Bimbi (Giochi e Ambulanza dei Pupazzi) e Area Dimostrazioni MDPED a cadenza oraria e a seguire
ore 15,00 Ricevimento Consorelle, Autorità e Invitati
ore 16,00 Saluto del Presidente e saluti alle Autorità intervenute
ore 16,30 Inaugurazione e benedizione nuovi mezzi
ore 17.00 Premiazione Volontari ed esibizione Sbandieratori dei Sestieri Ciassa e Burgu
ore 17,45 Corteo per le vie cittadine
ore 18,30 Esibizione Coro Polifonico Città di Ventimiglia

70816237_472422473306544_7039585469843111936_n (1)

Un’occasione, ancora una volta, per rivolgere a tutti i sostenitori e simpatizzanti della Croce Verde Intemelia, un immenso ringraziamento e la gratitudine da parte del Direttivo e di tutti i Volontari e Dipendenti, giovani e meno giovani, che continuano, tra problemi, avversità e speranze a portare avanti la missione dei Fondatori dal lontano 30 Maggio 1949.

Più informazioni su