Quantcast

Imperia, commercialista non paga gli alimenti alla ex moglie: condannato a due mesi

Professionista di Sanremo già noto alle cronache

Imperia. Un commercialista di Sanremo, già noto alle cronache giudiziarie è stato condannato a due mesi di reclusione dal giudice Laura Russo.

Le parti civili, la ex moglie e  i figli erano difesi dall’avvocato Alessandro Gallese.

All’ex coniuge erano dovuti 260 euro, ai figli poco più di 1000 euro.

La coppia era divorziata dal 2004 e il reato si è consumato tra il 2013 e il 2014.

L’obbligo di corresponsione degli alimenti, è punito dall’articolo dall’articolo 81 della legge 898 del 1979 in relazione all’articolo 570 del codice penale.