Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sindaco Claudio Scajola incontra il principe Alberto di Monaco: «Un rapporto che si consolida e che apre nuove opportunità per Imperia» fotogallery

Alla premiazione del Monaco Classic Week nella prestigiosa cornice dello Yacht Club del Principato

Monaco. Il sindaco di Imperia Claudio Scajola accompagnato dalla moglie, la professoressa Maria Teresa Verda, ha partecipato alle premiazioni del Monaco Classic Week – La Belle Classe, la manifestazione velistica che si tiene nel Principato e che raduna i più bei velieri d’epoca del mondo.

Il sindaco Claudio Scajola alla premiazione della Monaco Classic Week

L’occasione per stringere i rapporti tra il Raduno di Imperia e quello monegasco è stata la regata di trasferimento Trofeo Riviera che ha portato le Regine del Mare da calata Anselmi a Montecarlo.

«Un rapporto che si consolida e che apre nuove opportunità per Imperia», ha detto il primo cittadino del capoluogo subito dopo l’incontro col principe Alberto di Monaco.

E’ toccato proprio a Claudio Scajola, infatti, premiare le imbarcazioni vincitrici della regata.

«Monaco -ha sottolineato il sindaco di fronte all’affollata platea dello Yacht Club de Monaco   – per noi è il faro della Riviera, è il punto di riferimento della nostra bellissima costa. Il nostro mare ci unisce e ci fa vivere insieme e ci da l’opportunità grazie allo Yacht Club così ben guidato dal segretario generale di aver fatto partite per la prima volta la regata Riviera. Imperia-Monaco. Grazie Monaco».

Tra le numerose tipologie di imbarcazioni a vela presenti alla Monaco Classic Week la flotta di Classiche Metriche della Stazza Internazionale, le barche da regata nate nei primi anni del Novecento che oltre a fare la storia dello yachting hanno anche partecipato alle Olimpiadi e a innumerevoli competizioni in tutto il mondo.

Non sono mancati il aurico Tuiga del 1909 dello Yacht Club de Monaco, alla quale verrà dedicata una serata per festeggiare i 110 anni dal varo, The Lady Anne del 1912, Hispania anch’essa del 1909, commissionata all’epoca dal re di Spagna Alfonso XIII, e Mariska del 1908.

Alcune grandi golette d’epoca associate all’International Schooner Association, tra le quali Puritan del 1931 e Orianda del 1937.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.