A roma

Di Muro (Lega) porta al Governo l’attenzione su tribunale di Sanremo e Ventimiglia

«Per parlare delle conseguenze negative che tali soppressioni hanno comportato per gli operatori del diritto e per i cittadini del ponente ligure»

flavio di muro

Roma. «Nell’intergruppo parlamentare sulla cosiddetta “geografia giudiziaria”, del quale sono componente, ho voluto riportare l’attenzione della politica sulla chiusura, ahimè sciagurata, del Tribunale di Sanremo e della sede distaccata di Ventimiglia, e quindi sulle conseguenze negative che tali soppressioni hanno comportato per gli operatori del diritto e per i cittadini del ponente ligure».

Lo dichiara il deputato leghista Flavio Di Muro, che ha «chiesto e ottenuto che alla Camera dei Deputati si possano svolgere delle audizioni che possano rappresentare le istanze del territorio. In ottobre attendiamo a Roma l’ordine provinciale degli avvocati, il comitato “salva tribunale”, il Sindaco di Sanremo e il Sindaco di Ventimiglia».

«Ritengo utile e doveroso con l’insediamento del nuovo Governo, riproporre la questione», conclude Di Muro.

Più informazioni
leggi anche
Ospedaletti - Loanesi, i goal
Politica
Sanremo rivuole il tribunale, il consiglio comunale vota proposta della Lega
commenta