Coppa Italia di Eccellenza, un turno di stop per José Espinal dell’Ospedaletti

Decisione del giudice sportivo

Imperia. Sono ben quindici i calciatori di Eccellenza fermati dal giudice sportivo in Coppa Italia.

Tra i tesserati delle squadre semifinaliste, due giornate di stop per Simone Burdisso (Pietra Ligure). Dovranno saltare una partita Carlo Capo (Sestri Levante), Mateo Gastón Carro Gainza, Fabrizio Castello (Pietra Ligure). Nella prossima stagione, Gianmarco Insolito (Finale) sconterà due turni di squalifica.

Un turno di stop per Matteo Matarozzo, Luca Norrito (Athletic Club Liberi), Gabriele Eretta (Alassio FC), Simone Allegro, José Elpys Espinal Marte (Ospedaletti), Arturo Ymeri, Marco Cappannelli, Giacomo Mitrotti (Rapallo Rivarolese), Lorenzo Facello (Cairese), Tommaso Odasso (Finale),

Cristian Cattardico, allenatore dell’Alassio FC, è stato squalificato per una gara.