Quantcast

Calcio, a Diano Marina apre il sesto centro di formazione del Bologna Fc fotogallery

Il progetto si pone come primo scopo quello di far crescere i ragazzi per poi cercare di portare i più meritevoli a giocare nel Bologna

Diano Marina. Si è svolto ieri, lunedì 23 settembre, presso il campo W. Marengo alla presenza di ragazzi e genitori della Dianese&Golfo la presentazione del sesto centro di formazione del Bologna Fc.

riviera24 - Centro di formazione del Bologna Fc a Diano Marina

Per la società felsinea sono intervenuti il responsabile del settore giovanile Daniele Corazza e il coordinatore del settore giovanile Davide Cioni.

Per la Dianese&Golfo hanno parlato il presidente Luca Spandre e il responsabile tecnico della Dianese&Golfo e responsabile centro di formazione FC Bologna Decesari Umberto, presenti inoltre il responsabile del settore giovanile Stefano Palladino e il vicepresidente della Dianese&Golfo Maurizio Guglielmone.

É intervenuto inoltre l’ex giocatore e attuale allenatore Franco Paleari come supervisore del progetto. Per la politica locale hanno preso la parola Cristiano Za Garibaldi, vice sindaco di Diano Marina, Veronica Brunazzi, delegata allo sport di Diano e Rino Marescalco, delegato allo sport per il comune di San Bartolomeo.

Il Bologna nell’ultimo periodo ha dimostrato di puntare molto sul settore giovanile, nell’ultimo anno sono arrivati due risultati importanti come la vittoria del Torneo di Viareggio e la promozione nel campionato di Primavera1. In estate inoltre è arrivato un ragazzo italiano dal futuro assicurato come Gianmarco Cangiano, proveniente dalla Roma.

Tutti si sono detti soddisfatti per questo progetto che si pone come primo scopo quello di far crescere i ragazzi per poi cercare di portare i più migliorati e meritevoli a giocare nel Bologna a partire dalle selezioni under 15.