Ventimiglia, sindaco Scullino minacciato di morte: la solidarietà di Fratelli d’Italia

«La gravità del caso sta nelle minacce ma ancor di più nell’incitazione alla violenza e all’odio che arriva dagli ambienti della sinistra, pronti sempre a speculare con la mistificazione della realtà su temi di grande rilevanza»

Ventimiglia. Fratelli d’Italia esprime solidarietà e sostegno al sindaco Gaetano Scullino per le vergognose minacce ricevute.

«A nome mio personale e di tutto il partito di Fratelli d’Italia ligure esprimo la più sentita solidarietà al caro amico Gaetano Scullino per le ignobili minacce che in questi giorni sta ricevendo. La gravità del caso sta nelle minacce ma ancor di più nell’incitazione alla violenza e all’odio che arriva dagli ambienti della sinistra, pronti sempre a speculare con la mistificazione della realtà su temi di grande rilevanza.

Spero che costoro saranno chiamati dalla giustizia italiana a rispondere delle loro colpe. Scullino con la sua politica della presenza h 24, dell’attenzione anche alle piccole cose, della cura della propria città, in poche settimane ha dato a Ventimiglia un’altra faccia guadagnandosi il podio del miglior sindaco della provincia di Imperia. Fratelli d’Italia solidarizza con Scullino e lo invita a proseguire sulla sua strada per il bene della città e del territorio» – dichiara
Massimiliano Iacobucci.