Ventimiglia, minacce al sindaco Scullino: la solidarietà della Scuola di Pace

La Scuola di Pace condanna fermamente ogni forma di violenza verbale e fisica

Ventimiglia. La Scuola di Pace pur rimarcando il proprio dissenso sulla vicenda dello spostamento della fontana dei Giardini “Tommaso Regio”, condanna fermamente ogni forma di violenza verbale e fisica ed è solidale in questo senso con il sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino.

Il dissenso infatti può essere una fonte di dialogo e di ricchezza per tutti, la violenza è un
obbrobrio!