Ventimiglia, è guerra agli incivili con il cane. Multe fino a 3000 euro per chi sgarra

I padroni dei cani saranno anche tenuti a munirsi di apposite pinze, palette, sacchetti di plastica e bottiglietta d’acqua

Più informazioni su

Ventimiglia. E’ guerra agli incivili con il cane. Un’ordinanza, motivata da ragioni di igiene pubblica e decoro, impone ai proprietari degli amici a 4 zampe di pulire e rimuovere le urine e le feci prodotti dai pelosi.

Le multe, per chi trasgredisce, partono da 300 per arrivare fino a 3000 euro nel caso siano imbrattati beni e cose di interesse storico o artistico. I padroni dei cani saranno anche tenuti a munirsi di apposite pinze, palette, sacchetti di plastica e bottiglietta d’acqua al fine di poter rimuovere gli escrementi ed urina nonché garantire una maggiore igiene dell’area urbana ed una più sicura circolazione dei cittadini.

Più informazioni su