Quantcast
Intolleranza

Sanremo, Velo Ok capitozzato dai vandali in corso Marconi

Solo poche ore prima era stato sostituito l'adesivo che simula la telecamera

Sanremo. L’ultimo atto di vandalismo contro i “tuboni” arancioni chiamati comunemente Velo Ok si è consumato l’altra notte in corso Marconi, dove il dispositivo deterrente è stato letteralmente capitozzato dai vandali che ne hanno gettato la testa sulla ciclabile.

Da un paio di giorni, infatti, il velox adattabile che può essere attivato in qualsiasi momento dalla polizia municipale, giace come una sorta di cestino gettacarte sul marciapiede del rettilineo in cui si trova la corsia dedicata alle corriere.

Solo poche ore prima al Velo Ok era stato sostituito l’adesivo che simula la telecamera, a sua volta strappato pochi giorni dopo l’installazione.

Più informazioni
leggi anche
velo ok sanremo
Fotonotizia
Occhio al contachilometri, sbarcano a Sanremo i Velo Ok
Velo Ok funzionante Sanremo
Rallentare
Sanremo, ecco il Velo Ok che funziona: la Municipale parte con le multe
commenta