Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, scade l’appalto per il verde. Possibile affidamento ad Amaie Energia

La gestione del servizio era stata abbandonata dall'Ati composta dalla ditta Malegori. Menozzi non esclude la via della gara d'appalto

Sanremo. E’ in scadenza il 31 di agosto l’appalto del verde pubblico della Città dei Fiori. All’orizzonte, dopo una proroga ponte che dovrebbe traghettare il servizio fino alla fine dell’anno, l’ufficio guidato dall’assessore Mauro Menozzi intravede un possibile affidamento in house ad Amaie Energia. E’ questa una delle ipotesi allo studio da parte dell’amministrazione comunale.

L’affidamento ad Amaie Energia potrebbe rappresentare la soluzione ideale per non ricadere nella situazione in cui si trova adesso il Comune, ovvero con un servizio “abbandonato” a metà strada dall’associazione temporanea d’impresa che si era aggiudicata la gara due anni or sono. L’Ati composta dalla cooperativa Il Cammino e la ditta Malegori, aveva infatti dato forfait a causa del basso importo posto a base dell’appalto. Anche i sindacati di categoria erano intervenuti sulla vicenda accusando gli uffici di aver sottostimato il valore della gara.

L’altra possibilità sul tavolo della giunta è data dall’indizione di un nuovo appalto della stessa durata e con lo stesso importo a base d’asta di quello in conclusione. Amaie, infatti, avrebbe già il suo bel da farsi con i servizi di raccolta differenziata e l’imminente gestione della pista ciclabile. Darle in affidamento diretto l’ennesimo servizio pubblico comporterebbe un aggravio ulteriore sulla società municipalizzata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.