Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, la disco con le cuffie riempie piazza San Siro. L’evento targato Riviera24.it fotogallery

Più di mille persone per la terza edizione dell'appuntamento

Sanremo. Successo per la silent disco che ieri sera ha trasformato piazza San Siro in una discoteca sotto le stelle. Le organizzatrici Melissa Sanapo e Guendalina Ghironi hanno distribuito oltre novecento cuffie wireless. All’evento, realizzato in collaborazione con il Comune e con Riviera24.it main sponsor, ha preso parte un ampio pubblico di tutto le età che ha potuto divertirsi cantando e ascoltando la musica a tutto volume senza dare troppo fastidio al vicinato.

Ospedaletti - Loanesi, i goal

Dopo il numero zero dell’estate 2017 e il grande risultato dello scorso anno, la nuova edizione della discoteca silenziosa è stata anticipata dallo show “Cyber world”. Uno spettacolo folle e ricco di effetti speciali che ispirato al fortunato videogioco Fortnite è stato portato in scena dalle ballerine della Scuola di Danza Città di Sanremo Luisella Vallino dietro la direzione artistica di Agostino Giordano.

E se la serata ha alzato il sipario fra personificazioni dei social network e i protagonisti di pellicole leggendarie come “Grease” o la “Febbre del sabato sera”, è proseguita con protagonista dj Federico Staltari. Salito in consolle, il disc jockey della Riviera dei Fiori ha prima attirato gli indecisi con musica commerciale amplificata scendendo via via verso un religioso silenzio che è durato fino alle due di notte.

Evento a impatto audio zero che ha escluso il timore di sforare quei decibel di legge che ogni estate fanno penare i gestori delle discoteche di tutta il Ponente, la silent disco anche quest’anno ha regalato una nottata paradossale e pazzesca a sanremesi e turisti protraendo i festeggiamenti del 15 di agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.