Quantcast
Sanremo, chiusi ieri i festeggiamenti patronali della parrocchia di Santa Maria degli Angeli - Riviera24
Condivisione

Sanremo, chiusi ieri i festeggiamenti patronali della parrocchia di Santa Maria degli Angeli

«È stata veramente una serata di serenità e gioia, un modo semplice per dire ci siamo...siamo comunità»

Sanremo. I ringraziamenti di Marco Griseri della parrocchia di Santa Maria degli Angeli per la tre giorni di festeggiamenti patronali:

Siamo arrivati alla terza ed ultima giornata dei festeggiamenti patronali della parrocchia Santa Maria degli Angeli.
Come il programma prevedeva, oggi giornata dedicata alla comunità, alla gioia, e alla condivisione. Ci siamo ritrovati tutti alle 19,00 presso la Villa San Pietro in via Val del Ponte e dopo la benedizione impartita dal parroco don Sciubba si è dato vita alla piccola sagra dove si è potuta gustare una deliziosa porchetta servita all’ interno di una bella pagnotella, oppure servita nel piatto con un ricco condiglione. Non potevano mancare le bevande, birra, vino e un’ ottima sangria.

La comunità che si incontra, che si prende un tempo per parlare, per conoscersi e riconoscersi parte viva di una chiesa in uscita…una chiesa che va verso l’altro, l’ultimo, questo è stato il pensiero che ha mosso don Goffredo verso questa festa parrocchiale.
Dopo la parte conviviale e iniziato lo svago vero e proprio, il Karaoke, con tanto di giuria che con i loro giudizi discordanti su ogni performance ha animato le serata. Nel campetto un gonfiabile ha dato modo ai bambini di avere uno spazio tutto loro e anche questa scelta del parroco è stata azzeccata. È stata veramente una serata di serenità e gioia, un modo semplice per dire ci siamo…siamo comunità.
L’ appuntamento è al prossimo anno con altre novità.

 

Vorrei ringraziare l’assessore Costanza Pireri che ci ha onorato della sua presenza, come aveva fatto già i giorni precedenti. Vorrei ringraziare tutto il comitato dei festeggiamenti che si sono spesi, senza risparmiarsi, fino all’ ultimo minuto e ultimi, ma non ultimi, i nostri tre sacerdoti ed il seminarista Filippo per l’entusiasmo e per l’ aiuto nel realizzare questa festa.
Grazie a tutti.

Più informazioni
commenta