Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, addio al collegamento tra San Lorenzo e corso Inglesi. Comune acquista ala di Palazzo Roverizio

Con i risparmi la giunta Biancheri ha approvato interventi di manutenzione straordinaria su strade e diga foranea di Porto Vecchio

Sanremo. Addio al collegamento tra il quartiere di San Lorenzo e corso Inglesi. L’amministrazione comunale ha deciso negli scorsi giorni di abbandonare il progetto, del valore di 1 milione e 650 mila euro, per destinare queste risorse su altre tre operazioni importanti e urgenti: il rinforzo della diga foranea di Porto Vecchio, la manutenzione delle strade e l’acquisto di una porzione di Palazzo Roverizio.

Per l’intervento di parziale demolizione e ricostruzione del molo lungo del porto, fortemente danneggiato dalla mareggiata dell’ottobre 2018, si è deciso invece di impiegare i fondi – circa 100 mila euro – stanziati per la realizzazione di un’area verde in via Pietro Agosti (anch’essa non più nei programmi dell’amministrazione). Quasi 900 mila, derivanti dalla cancellazione dell’opera a San Lorenzo, sono quelli che verranno destinati per la manutenzione stradale, mentre 650 mila euro verranno impiegati per comprare un’ulteriore ala di Palazzo Roverizio in via Escoffier, in maniera tale da poter destinare questi spazi all’ampliamento del centro sociale per anziani e a sede di associazioni di volontariato.

La nuova bretella che avrebbe dovuto unire strada Cotta (zona C2) e l’incrocio di corso Inglesi (lato caserma dei carabinieri), il cui progetto è ormai stato definitivamente abbandonato dalla giunta Biancheri, doveva essere finanziata attraverso la contrazione di un mutuo con Cassa Depositi e Prestiti. Per non perdere il finanziamento, Palazzo Bellevue ha chiesto una diversa destinazione d’uso per i mutui già approvati dall’ente partecipato dallo Stato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.