Reggio Emilia, si è costituito il killer della barista cinese. Mai messo piede in provincia di Imperia

Il delitto è avvenuto 10 giorni fa e da allora il marocchino non si è mai allontano da Reggio

Più informazioni su

Reggio Emilia. E’ finita la fuga di Hicham Boukssid, il 34enne marocchino sospettato numero uno dell’omicidio della barista cinese 25enne Hui Zhou del bar Moulin Rouge di via XX Settembre.

L’uomo, che era ricercato anche in provincia di Imperia dove evidentemente non ha mai messo piede, si è costituito poco dopo le due della notte appena trascorsa alla caserma dei carabinieri di via Cairoli. Il delitto è avvenuto 10 giorni fa e da allora il marocchino non si è mai allontano da Reggio.

Più informazioni su