Merci contraffatte a Sanremo, maxi sequestro della polizia: denunciato un 45enne foto

All’interno di un magazzino c'erano svariati sacchi contenenti in tutto 303 borse di note griffes francesi

Più informazioni su

Sanremo. Nell’ambito dei servizi straordinari predisposti dal questore Capocasa oggi un cittadino italiano è stato deferito all’autorità giudiziaria per la detenzione di merci contraffatte.

Gli agenti del commissariato di Sanremo, impiegati nel servizio dedicato al contrasto al fenomeno della contraffazione e a quello correlato dell’abusivismo commerciale, hanno notato un magazzino adiacente a piazza Eroi il cui titolare, alla vista dei poliziotti, aveva assunto un atteggiamento nervoso e sospetto.

Dopo aver effettuato un accurato controllo, gli operatori hanno rinvenuto all’interno del magazzino svariati sacchi contenenti in tutto 303 borse di note griffes francesi, articoli che di lì a poco sarebbero stati venduti al mercato e avrebbero fruttato un considerevole guadagno.

Tutte le borse sono state sottoposte a sequestro e l’autore del reato, un sanremese di quarantacinque anni con diversi precedenti penali inerenti reati contro il patrimonio, è stato indagato in stato di libertà per la detenzione di merce contraffatta e ricettazione.

Più informazioni su