Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavori a Villa Regina Margherita, la posizione di Progetto Bordighera

«Perché il sindaco Ingenito ha scelto di non sfruttare l’occasione unica di prorogare la mostra di Monet, sino al 18 agosto come il comune di Dolceacqua, quando la fase dei lavori previsti per il muro è durata meno di 48 h?»

Bordighera. «In data odierna, come comunicato al sindaco Vittorio Ingenito durante l’ultimo consiglio comunale del 29 luglio u.s., abbiamo preso contatto con l’Ufficio Tecnico di Bordighera per organizzare il sopralluogo sul cantiere di Villa Regina Margherita al fine di prendere visione dei lavori annunciati dal Sindaco quale motivazione ostativa al prolungamento della Mostra di Monet» scrive l’architetto Margherita Mariella per il gruppo consiliare Progetto Bordighera.

«Alla nostra richiesta il R.U.P. (responsabile unico del procedimento) ci ha comunicato che gli interventi previsti dai progettisti a Villa Regina Margherita, perforazioni del terreno necessarie per avere i campioni da inviare al laboratorio di analisi prima di Ferragosto, erano iniziati il giorno 1 agosto u.s. e terminati il giorno successivo, quindi immediatamente dopo la chiusura della mostra.

Ora la domanda che viene naturale da rivolgere al Sindaco è il perché della sua scelta di non sfruttare
l’occasione unica di prorogare la mostra di Monet, sino al 18 agosto come il comune di Dolceacqua, quando la fase dei lavori previsti per il muro è durata meno di 48 h? Il Sindaco, essendo a conoscenza della natura degli interventi previsti dai progettisti, poteva prolungare la Mostra di Monet al 18 agosto prevedendo una chiusura straordinaria di due giorni (1 e 2 Agosto), giusto il tempo per le perforazioni, invece no.

Pur riconoscendo il merito tanto al Sindaco di Bordighera e quanto al Sindaco di Dolceacqua per il successo
dell’evento, riteniamo un fatto inspiegabile e incomprensibile, nel momento di maggior afflusso turistico,
non aver voluto sfruttare questa occasione unica, soprattutto alla luce del numero di visitatori, 30.000, che
l’evento ha attirato a Bordighera e a cascata sul territorio. Attendiamo la replica del Sindaco, il quale potrà spiegare più dettagliatamente le sue motivazioni e comunicare quello che succederà a Villa Regina Margherita da oggi al 18 agosto. pur riconoscendo il merito tanto al Sindaco di Bordighera e quanto al Sindaco di Dolceacqua per il successo, lo riteniamo un fatto grave».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.