La Sanremese si allena a Santo Stefano al Mare in vista del triangolare a Taggia

Mister Nicola Ascoli ha tenuto tutti sulla corda con una seduta ad alta intensità, fatta di partitelle miste a campo ridotto, esercizi per migliorare la tecnica di base e i classici tiri in porta

Sanremo. Questo pomeriggio la Sanremese si è allenata al campo “Colombera” di Santo Stefano al Mare. In vista del triangolare in programma domani sera alle 20 a Taggia con i giallorossi locali e l’Albenga, mister Nicola Ascoli ha tenuto tutti sulla corda con una seduta ad alta intensità, fatta di partitelle miste a campo ridotto, esercizi per migliorare la tecnica di base e i classici tiri in porta.

Sono rimasti a riposo gli ancora indisponibili Calderone e Pellicanò e anche Fenati che lamenta un problema alla caviglia destra e per il quale da domani inizierà un breve periodo di riabilitazione. I tre calciatori non saranno disponibili per il triangolare di Taggia, mentre dovrebbero essere utilizzabili tutti gli altri, anche quelli che lamentano qualche acciacco o un po’ di affaticamento dovuto ai carichi di lavoro.

Domani mattina i biancoazzurri effettueranno una breve rifinitura alle 9.30 al Comunale. Al termine della seduta verranno diramati i convocati per il trofeo Uno Gas “7° Coppa Città di Taggia”. Il triangolare prevede tre partite di 45 minuti ciascuna. Il primo match sarà tra il Taggia e l’Albenga. La Sanremese scenderà in campo successivamente e affronterà entrambe le compagini. Questo è il programma del mini torneo:

1° partita: Taggia – Albenga

2° partita: Sanremese – perdente

3° partita: Sanremese – vincente