Quantcast
Il caso

Imperia, case parcheggio: degrado, rifiuti e tensione alle stelle tra inquilini

Aumenta il disagio nella struttura comunale di via Airenti

Imperia. Alle Case parcheggio di via Airenti si devono sempre fare i conti con sporcizia, rifiuti,  auto abbandonate nel cortile.  Complice il degrado sale anche la tensione tra inquilini italiani e stranieri.

Nei giorni scorsi, al culmine di litigi e screzi, è stato presentato anche un esposto alla Procura della Repubblica per denunciare la situazione.

Il documento-denuncia è stato inviato anche al sindaco sindaco Claudio Scajola, all’assessore ai servizi sociali del Comune di Imperia Luca Volpe, ai carabinieri, alla questura e al comando della polizia municipale.

Gli screzi tra alcuni inquilini, italiani e stranieri, sono nati per una presunto uso scorretto delle parti comuni.

commenta