Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina, oltre 30 equipaggi al terzo “Trofeo Club del Mare” foto

«È stata una bella giornata di sport e divertimento, dedicata principalmente ai più piccoli» - afferma il presidente del Club del Mare Attilio Norzi

Nelle acque del golfo di Diano Marina si è svolto, l’11 agosto, il terzo “Trofeo Club del Mare”. Oltre 30 gli equipaggi provenienti anche dal Club Nautico San Bartolomeo al Mare e dal Circolo Nautico Varazze. Una bella giornata di vela e divertimento in cui il presidente di giuria, Fulvio Parodi, ha fatto attendere a terra i regatanti fino a quando le condizioni non hanno permesso di disputare due delle tre prove in programma.

La classifica finale ha visto la vittoria in quasi tutte le classi partecipanti di un membro della famiglia Tartarini (Circolo Nautico Varazze): il piccolo Francesco ha vinto tra gli Optimist, seguito da Matteo Carissoni (C.N.S.B.M.) e da Edoardo Lippiello (C.d.M.); Edoardo Tartarini ha primeggiato al timone di un RS 500 nella categoria “altre derive”, seguito da Giacomo Bacci su Laser Standard (C.N.S.B.M.) e da Roberto e Giulio Colombo su 470 (Club del Mare); infine il papà Massimo Tartarini si è classificato primo tra i Laser Radial, seguito da Niccolò Teobaldi (C.d.M.) e da Edoardo Coraglia (C.d.M.). Tra gli RS Feva tutto il podio è andato ai giovani atleti del Club del Mare con Marta Iannolo e Ludovica Fortin Nan al primo posto, seguite da Ilaria Negri e Chiara Kloster, in terza posizione Alexei Santullo e Lorenzo Foco.

Così afferma il presidente del Club del Mare, Attilio Norzi: «È stata una bella giornata di sport e divertimento, dedicata principalmente ai più piccoli. Un modo per avvicinare anche i velisti meno esperti al mondo delle regate in un clima festoso e di amicizia, tutto questo nell’ottica di potenziare il vivaio giovanile, in particolar modo quello del nostro territorio. Siamo infatti molto contenti della riscontro ottenuto dalle famiglie dianesi che stanno rispondendo molto positivamente a quello che offre il Club del Mare; stiamo assistendo in questi ultimi anni ad una nuova tendenza che vede non solo i turisti ma anche i giovani del dianese frequentare assiduamente i programmi velici proposti dal nostro club.

Ringrazio i vicini di casa del Club Nautico San Bartolomeo al Mare per aver partecipato con una nutrita delegazione a questo nostro evento. L’appuntamento è per la prossima regata in programma: una zonale Optimist che si terrà in concomitanza con il Wind Festival i primi giorni di ottobre».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.