Badalucco, nel 2020 il primo consiglio comunale dei ragazzi

Per il 30° anniversario della firma della “Carta dei diritti del fanciullo”

Badalucco. Buone notizie per tutti gli alunni del locale plesso scolastico “J.J. Holst” che serve tutta la Valle Argentina: quelli dell’asilo, elementari e medie.

Ieri, l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Matteo Orengo e dall’assessore Lisa Palumbo, ha incontrato insegnanti dirigenti scolastico. Oggetto della discussione? La creazione di un consiglio comunale dei ragazzi con relativo sindaco eletto.

Su questo progetto si inizierà a lavorare dal prossimo settembre per poi concretizzarlo nel 2020, anno che, tra l’altro, è il 30° anniversario della firma della “Carta dei diritti del fanciullo”. L’assise dei più giovani è uno dei punti del programma elettorale del neo eletto sindaco.