Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A San Bernardo di Conio appuntamento con la cerimonia per i 75 anni della Battaglia di Montegrande

Si ricorda il valoroso episodio avvenuto il 4-5 settembre del 1944 dove alcuni giovani partigiani si lanciarono incredibilmente all’assalto dei tedeschi attestati sulla vetta del Montegrande

Più informazioni su

Borgomaro. L’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Imperia (congiuntamente alle Associazioni Partigiane A.N.P.I.e F.I.V.L. di Imperia, con il patrocinio e il contributo del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria) ha promosso, come gli scorsi anni, per domenica 1° settembre in località San Bernardo di Conio (Comune di Borgomaro), in occasione del 75° anniversario della “Battaglia di Montegrande”, una manifestazione dedicata ai partigiani e civili caduti per la Libertà.

Si ricorda il valoroso episodio avvenuto il 4-5 settembre del 1944 dove alcuni giovani partigiani si lanciarono incredibilmente all’assalto dei tedeschi attestati sulla vetta del Montegrande, aiutati anche dai “sanmarchini” precedentemente unitisi ai partigiani che manovrarono il mortaio appostato dietro la chiesa di San Bernardo di Conio, riuscendo ad occupare la sommità del monte, permettendo, al grosso delle forze partigiane, di rompere il terribile cerchio nemico; si concluse, così, senza subire alcuna perdita, una delle più splendide vittorie della Resistenza imperiese.

Di seguito il programma dettagliato:

9.30 Raduno dei partecipanti
10 Ricevimento Autorità – Mostra storico-fotografica sulla Resistenza Imperiese
10.15 Deposizione corona di alloro al Monumento alla Resistenza
10.30 S. Messa in suffragio dei caduti
11.20 Orazione ufficiale tenuta dall’ Avv. Emilio Ricci Presidente Fondazione
Seguirà aperitivo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.