Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volpi e Traversi (M5S): «Soddisfazione per il via libera del ministro Toninelli al tunnel Armo-Cantarana»

L'opera di collegamento tra le province di Imperia e Cuneo accorcerà i tempi di percorrenza del tragitto da 25 a 6 minuti

Armo. «A poche ore di distanza dall’annuncio del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha finanziato lo studio geognostico per avviare i lavori del tunnel Armo-Cantarana, l’opera di collegamento tra le province di Imperia e Cuneo, il cui tracciato accorcerà i tempi di collegamento da 25 a 6 minuti». A scriverlo sono Leda Volpi e Roberto Traversi del Movimento 5 Stelle.

«Dopo quasi 30 anni – proseguono – il Ministro Toninelli ha riportato all’attualità quest’opera, del quale esiste già il foro pilota, inserendola nell’aggiornamento 2019 del contratto di programma ANAS – MIT 2016-2020. Il progetto risale agli anni 90, per adeguare in maniera strutturale il collegamento tra le due province: due interventi sono già stati realizzati negli anni, la variante Pontedassio-Imperia e la SS1 Aurelia bis variante dell’abitato di Imperia: all’appello mancava ancora solo il traforo Armo-Cantarana, per rendere fluido il collegamento. Il tratto era stato completamente accantonato dai precedenti Governi, evidentemente poco interessati alle opere realmente utili ai cittadini».

«Le tempistiche previste dei lavori si aggirano sui 2 anni e 9 mesi, circa 1020 giorni di lavoro. Grande soddisfazione esprime anche il portavoce del Movimento Cinque Stelle in commissione Ambiente e Infrastrutture Roberto Traversi “lavoriamo da tempo per sbloccare i cantieri e le infrastrutture ferme da tempo nel nostro Paese, questo è una delle tante che finalmente potrà essere ultimata, con il contratto di programma saranno 12,5 miliardi i fondi investiti in nuove strade e maggiore sicurezza», concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.