Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, Waterfront: errore procedurale rischia di far saltare progetto da 100 milioni foto

Mercoledì mattina verrà presentato ai consiglieri di maggioranza del sindaco Scullino

Ventimiglia. Manca l’interesse pubblico da parte regionale al progetto di iniziativa privata ‘Waterfront Marina San Giuseppe’, presentato dall’imprenditore olandese Rober Thielen, il cui accordo di programma era stato approvato all’unanimità nel consiglio comunale del 9 aprile scorso, l’ultimo dell’amministrazione Ioculano nel pieno della campagna elettorale scorsa.

Quello che può sembrare un cavillo burocratico, legato alla scelta di trattare la pratica utilizzando la procedura dell’accordo di programma, potrebbe significare ritardi e problemi per la realizzazione dell’importante progetto che prevede la costruzione di appartamenti e di un hotel di lusso: un investimento da cento milioni di euro.

Ma se nell’atto di indirizzo votato dal ‘parlamentino’ era palese l’interesse pubblico per la città di Ventimiglia (con la realizzazione di un parcheggio pubblico al posto dell’attuale edificio fatiscente dell’ex conceria e quella di un impianto di risalita meccanizzata che collegherà l’area portuale al centro storico), altrettanto non sarebbe per la Regione, che – secondo fonti interne a palazzo – avrebbe già espresso, prima ancora del passaggio in consiglio comunale, perplessità al riguardo.

Se il progetto, che mercoledì mattina verrà presentato ai consiglieri di maggioranza dall’imprenditore olandese, venisse ‘stoppato’ a Genova per un errore procedurale, la città di Ventimiglia rischierebbe di perdere un investimento milionario in grado di risollevare, almeno in parte, le sorti della città. Con l’iter burocratico tutto da rifare, servirebbero almeno altri due anni per avviare la nuova pratica. Sempre che a quel punto, Rober Thielen abbia ancora voglia di investire a Ventimiglia.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.