Tutta la notte

Ventimiglia, sedici vigili del fuoco per le operazioni di svuotamento del carro cisterna difettoso fotogallery

Previste fiammate alte anche otto metri, ma tutto avverrà in completa sicurezza

Ventimiglia. Una squadra composta da sedici Vigili del Fuoco, coordinati dall’ingegnere Alessandro Giribaldi del comando provinciale di Imperia, opererà per tutta la notte per travasare le 15 tonnellate di gpl contenute in un carro cisterna francese, fermato alla stazione di Ventimiglia per un problema meccanico. Dieci vigili del fuoco fanno parte dell’Unità Intervento Chimico giunta da Milano, gli altri sei provengono da Ventimiglia, Sanremo e Imperia.

Le operazioni, iniziate alle 20, dovranno terminare entro le 7 di giovedì mattina quando riprenderanno a circolare i treni, sospesi per tutta la sera e la notte proprio per consentire che il travaso avvenisse in sicurezza.

Nelle operazioni di scarico delle ultime porzioni di gas contenute nella cisterna, i vigili del fuoco accenderanno delle ‘torce’: fiammate controllate alte fino a 8 metri per consumare i residui di gpl rimasti. Si invita la popolazione a non preoccuparsi.

A scopi precauzionali, il 118 ha richiesto l’assistenza di un equipaggio della Croce Verde Intemelia, che resterà in sede ma sarà destinato appositamente allo scalo merci in caso di necessità.

Più informazioni
leggi anche
Carro cisterna difettoso Ventimiglia
Da risolvere
Ventimiglia, difetto meccanico su carro cisterna francese. Circolazione ferroviaria interrotta
commenta