Quantcast

Sanremo, le scuole Pascoli sono inagibili: rimangono senza aule oltre seicento studenti

Due perizie danno per critiche le condizioni strutturali dell'edificio anche in condizioni di normalità

Sanremo. Le condizioni strutturali delle scuola Pascoli di corso Cavallotti da difficili si fanno emergenziali, tanto che l’amministrazione comunale si è vista costretta a dichiarare inagibile l’intero istituto. Una doppia perizia elaborata negli scorsi giorni dai tecnici incaricati dal Comune, avrebbe confermato che le aule non sono sicure per lo svolgimento quotidiano dell’attività scolastica.

Ora è corsa contro il tempo per trovare una soluzione per gli oltre 600 studenti tra medie e superiori che rischiano di rimanere senza scuola, la cui manutenzione è di competenza della Provincia.  La prima ipotesi al vaglio è quella del trasferimento delle classi presso il mercato dei fiori di Valle Armea.

I problemi strutturali delle Pascoli erano noti ai più. Già nel corso del 2017 si era dovuto intervenire in somma urgenza in seguito al manifestarsi di grosse crepe nei muri che avevano costretto i presidi a dislocare momentaneamente i ragazzi negli sgabuzzini.

La notizia, diffusasi ieri tra gli uffici comunali, emerge proprio nel giorno in cui l’assessore regionale Marco Scajola ha fissato un incontro in Municipio con i funzionari della Regione per la vicende legate alle modifiche da apportare al piano urbanistico comunale.