Sanremo, il caso delle Scuole Pascoli desta Pezzini: «Dimissioni del sindaco»

L'ex candidato sindaco di Futura commenta le informazioni trapelate dalla documentazione ufficiale

Sanremo. «Le ultime informazioni relative alle scuole Pascoli richiederebbero le dimissioni del sindaco». A commentare le notizie trapelate dalla perizia definitiva depositata a Palazzo Bellevue dai tecnici incaricati di valutare la vulnerabilità sismica dell’edificio di Corso Cavallotti, è l’ex candidato sindaco Alberto Pezzini.

In diretta sui social, com’è solito fare, l’esponente di Futura ritiene gli elementi emersi dalla documentazione ufficiale allarmanti e chiede alle opposizioni di unirsi al suo appello per le dimissioni del primo cittadino. I gruppi di minoranza, 100percentoSanremo, Lega, Forza Italia, FdI, hanno già annunciato battaglia, chiedendo una discussione pubblica da svolgersi all’interno di un consiglio comunale monotematico.

Sarà quella la sede di un’eventuale “J’accuse” nei confronti dell’amministrazione comunale.

Richiesta monotematico