Quantcast

La fotonotizia di Riviera24

Sanremo, al Forte di Santa Tecla le palme sostituiscono i pini

Piantumati questo pomeriggio gli esemplari di Washingtonia robusta

Sanremo. Ieri l’addio ai pini che adornavano i giardini del Forte di Santa Tecla, oggi l’arrivo delle nuove palme.

Questo pomeriggio sono state piantumati gli esemplari di Washingtonia robusta (cosiddetta Palma californiana) in sostituzione dei sempreverde il cui taglio aveva fatto tanto parlare i sanremesi. Una scelta necessaria, improcrastinabile, che l’amministrazione comunale aveva dovuto assumere per via dei risultati della perizia tecnica dell’agronomo Roberto Garzoglio, incaricato dal Comune di valutare lo stato di salute delle piante.

L’esito era stato inequivocabile: la sopravvivenza dei pini marittimi era incompatibile «con la permanenza a dimora in sicurezza». Domani mattina, a conclusione dell’opera, verranno posati e rifiniti 250 metri quadrati di prato.