Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, aggiornato il piano delle assunzioni di Palazzo Bellevue: potenziato lo staff del sindaco

Da uno passano a due gli "addetti" alla comunicazione. Costeranno al Comune sessantacinque mila euro all'anno

Sanremo. E’ stato integrato dalla giunta comunale il piano delle assunzioni a tempo determinato del triennio 2019 – 2021 per permettere il potenziamento dello staff del sindaco. Da uno passano a due i portavoce di Alberto Biancheri che si dovranno occupare, a tempo pieno, di supervisionare l’esecuzione delle direttive politiche e di curare la comunicazione del primo cittadino.

Nel corso del 2019, a causa dei limiti di bilancio, solo una delle due figure previste verrà assunta. La seconda dovrà attendere il 2020 per entrare in servizio. Al Comune costeranno 34 mila euro l’uno (categoria D1) e 31 mila l’altro (categoria C1), per un totale all’anno di circa 65 mila euro comprensivi di contributi e Irap. Il loro stipendio si aggirerà sui 2000 euro al mese.

Nel corso di questo triennio saranno altre diciassette le figure professionali chiamate a riempire i vuoti di organico che hanno segnato Palazzo Bellevue dopo lo scandalo dei furbetti del cartellino. Si parte da due dirigenti e un direttore socio sanitario, poi un assistente sociale, sei controllori comunali da impiegare al Casinò, cinque agenti di vigilanza, un ingegnere part time, un’educatrice di asilo nido da assumersi tramite agenzia interinale. Altri due dirigenti arriveranno nel 2021.

La spesa annuale preventivata si attesta per il 2019 sui 380 mila euro; nel 2020 scende a 289 mila per ritornare a salire nel 2021 fino a 319 mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.