Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rubati i ‘giochi per tutti’ dalla spiaggia libera di Vallecrosia

Spariti il giorno della 'Festa della musica'. Assessore Fazzari: «Rammaricato, sono a disposizione per ripristinare angolo giochi»

Più informazioni su

Vallecrosia. Un cesto colmo di giochi per tutti i bambini che frequentano la spiaggia libera, creato su iniziativa di alcuni cittadini, è stato rubato a metà giugno. Lo annunciano, con profondo rammarico, gli stessi abitanti che avevano creato un angolo a disposizione di tutti sulla spiaggia libera ‘dei marinai’, tra gli stabilimenti balneari Oasi e Mediterraneo.

«L’effetto era inizialmente sorprendente – dice uno degli ideatori, che aveva scritto sul cesto ‘giochi per tutti’ – Ai bambini sembra di scoprire un tesoro: prendevano i giochi e giocavano tutti insieme». Una bellissima idea, nata per non buttare giochi magari ormai inutilizzati, che invece di tenere in uno sgabuzzino, i genitori avevano messo a disposizione di tutti. Il 21 giugno, però, «la sera della Festa della Musica qualche incivile ha ben pensato di far sparire sacco e giochi. A lui auguro di giocarci da solo – scrive – Purtroppo dobbiamo constatare come bastino pochi incivili a rovinare il comune godimento della cosa pubblica. Peccato davvero».

A replicare al genitore è l’assessore Antonino Fazzari, che si è subito messo a disposizione per ripristinare la lodevole iniziativa: «Non ne ero a conoscenza e sono veramente dispiaciuto per il triste epilogo – ha detto – Mi metto da subito a disposizione se si vuole riattivarla magari migliorandone la custodia per le ore notturne. In ogni caso, cercherò ugualmente di attivarmi per riprendere un’iniziativa di così bel valore civico».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.