Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Richieste fasulle di contributi da parte dell’Inps: aziende e professionisti in allarme

Irene Rosaria Cammarata direttore provinciale conferma: «Le truffe arrivano attraverso false Pec»

Più informazioni su

Imperia. Nuovi tentativi di truffa a danno dei contribuenti, aziende e professionisti riguardano stavolta l’Inps.

A denunciare  casi di false email ricevute da parte di presunti funzionari dell’Istituto ed aventi a oggetto la richiesta di rimborsi contributivi sono aziende e professionisti dell’imperiese e non solo.

La conferma arriva dal direttore provinciale dell’Inps Irene Rosaria Cammarata: «Si, purtroppo le segnalazioni sono tante, siamo in contatto con la direzione regionale e nazionale per capire l’entità del fenomeno che sembra esteso ad altre regioni d’Italia.  Ditte e professionisti ricevono una Pec avente ad  oggetto una segnalazione per avvisi di addebito ma con una numerazione inesistente  e un mittente non istituzionale».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.