Quantcast

Imperia, va in pensione lo “sbirro” Domenico Lavagna, il mitico Dumex

Dopo 34 anni di servizio, è stato l' "angelo custode" di Nicola Cavaliere

Imperia. Lo ha annunciato lui stesso sul suo profilo Facebook scrivendo:  «Oggi 30 giugno ultimo giorno da “sbirro”, da domani pensione!!!».  Domenico Cesare Lavagna, conosciuto come  “Dumex“, dopo 34 anni di onorato servizio, infatti, è a riposo dalla Polizia di Stato dove dove era entrato nel 1985.

Nato ad Aurigo ma discendente di una storica famiglia di Porto Maurizio ha trascorso i primi anni della sua carriera a Genova, prima nella sezione Omicidi, poi all’Antirapina alle dipendenze di superpoliziotti che hanno lasciato il segno, quali Gaspare Paiella e Giuseppe Gonan.

Trasferito a Imperia, a fine anni Novanta ha fatto parte del servizio di sicurezza dell’allora questore Nicola Cavaliere destinato a diventare vicecapo della polizia e poi di Vincenzo Indolfi divenuto questore di Milano.

Gli ultimi anni li ha trascorsi come poliziotto di quartiere stimato per la sua simpatia e umanità ma anche per la sua decisione.

E’ un grande appassionato di pugilato attività alla quale ì  ora potrà dedicare tutto il suo tempo.