Al Teatro dell’Opera del Casinò va in scena una serata dedicata al cinema “Made in Sanremo” foto

Verrà presentato al pubblico il cortometraggio Hady incentrato sul tema immigrazione, girato a Taggia, Sanremo e Santo Stefano al Mare

Sanremo. Lunedì 15 luglio alle 21 presso il Teatro dell’Opera del Casinò si terrà una serata dedicata al cinema “Made in Sanremo”.

66453932_10217243638355949_8830882566543245312_n

Protagonista l’associazione culturale Zuccherarte Delegazione ponente e l’associazione di volontariato L’Aquilone Onlus Sanremo che presenteranno al pubblico il cortometraggio Hady incentrato sul tema immigrazione. Il corto ha vinto recentemente importanti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale:
miglior cortometraggio al festival internazionale Cinemigrare a Catania
miglior cortometrggio sociale all’Oniros international awards – Saint vincent (AO)
miglior cortometraggio sociale agli Accolade global competition in California

Saranno presenti membri della troupe e del cast. Il breve film scritto da Nicola Lucchi e diretto da Riccardo Di Gerlando è stato girato nel 2018 in diverse zone dell’imperiese: Taggia, Sanremo e Santo Stefano al Mare. Il corto ha visto come protagonisti mamma e figlio ( anche nella vita reale) migranti camerunensi Bernadette Matagne e David Audam. Questa la sinossi: Hady è un bambino senegalese arrivato da poco in Italia con la madre ..In li emerge una forte nostalgia di casa..( durata 13 minuti).

10985891_1561656560785194_7828904806612795963_n

A precedere il lavoro sopra descritto aprirà la serata la proiezione del cortometraggio Balo diretto da Marco Di Gerlando e Ludovica Gibelli sempre sul tema immigrazione e prodotto da Zuccherarte di Genova. Il corto ha vinto numerosissimi premi e in particolare il Premio Nickelodeon, importante rassegna internazionale del cortometraggio a tematica sociale. Sinossi: Balo è un giovane ragazzo immigrato appena arrivato in Italia da un paese lontano. (durata 10 minuti)

Saranno inoltre proiettati un filmato relativo al dietro le quinte di Hady realizzato da Monica Bruschetta e una simpatica video intervista coi piccoli protagonisti del corto realizzata da Manuel Pidutti. Alla serata parteciperà l’artista poliedirco e attore sanremese Elio Markese con alcune letture a tema “La storia di Karim”, un emozionante monologo basato sulle testimonianze di giovani immigrati raccolte da operatori dell’Arci e con ” Tutti siamo stati o saremo migranti” scritto dallo stesso Markese incentrato sulla migrazione dal meridione al Nord Italia. Presenterà l’evento l’attrice Nicoletta Cino.

L’ associazione Zuccherarte e L’Aquilone Onlus Sanremo ringraziano il Casinò di Sanremo per l’importante vetrina augurandosi che la serata possa essere fonte di grandi emozioni e riflessioni su un tema così attuale. L’entrata è gratuita