Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Aurigo conclusi i festeggiamenti patronali di San Paolo foto

L'estate aurighese proseguirà con un nutrito calendario di appuntamenti e culminerà a settembre con la festa della Madonna Addolorata

Più informazioni su

Aurigo. Si sono conclusi ad Aurigo in valle Impero, i festeggiamenti in onore del SS. patrono del paese San Paolo, presso l’omonimo Santuario. Il Santuario di San Paolo é l’unico edificio religioso dedicato esclusivamente all’Apostolo delle genti in tutta la regione Liguria.

Sabato 29 giugno al mattino, è stata celebrata la SS. Messa solenne da Don Danilo Galliani, Arciprete di Laigueglia, su invito del Parroco di Aurigo Don Jean Pierre Vinciguerra, animata dalla corale Parrocchiale e nel tardo pomeriggio si sono tenuti i Vespri solenni con la processione, alla presenza di numerosi fedeli di Aurigo e non solo, delle locali confraternite di San Giovanni decollato e SS. Caterina di Alessandria, alla presenza del sindaco Luigino Dellerba e del suo vice Piercarlo Gandolfo.

Per quanto riguarda il contesto profano della festa, notevole é stata l’affluenza di pubblico che ha preso parte alla sagra del panzarello e della trippa di venerdì 28 e sabato 29 giugno. In particolare nella giornata di sabato vi è stata una notevole partecipazione, con il record di presenze registrato negli ultimi dieci anni, così come ha evidenziato con estrema soddisfazione il presidente dell’associazione “Trei Campanin” Roberto Ferrari.

Sulla stessa linea di pensiero, per l’ottima riuscita dell’evento si è espresso il sindaco Dellerba e tutto il comitato organizzatore. L’estate aurighese proseguirà con un nutrito calendario di appuntamenti e culminerà a settembre con la festa della Madonna Addolorata, la terza domenica del mese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.