Ventimiglia, Zona Franca Urbana: opportunità e sostegni economici alle imprese del comprensorio Intemelio

«La Confesercenti di Imperia - dice Ino Bonello - ha realizzato uno sportello ad hoc di informazione e assistenza tecnica per le aziende interessate»

Ventimiglia. Nuove opportunità e nuovi sostegni economici alle imprese del comprensorio Intemelio grazie al nuovo bando della Regione Liguria a favore della Zona Franca Urbana.

«La Confesercenti di Imperia- interviene Ino Bonello presidente provinciale – ha realizzato uno sportello ad hoc di informazione e assistenza tecnica per le aziende interessate. Aiuteremo gli interessati sia nelle prime info che nella stesura e presentazione del bando». Il 12 giugno alle 16 primo evento pubblico a Ventimiglia presso la biblioteca Aprosiana (centro città) con un esperto del settore, consulente di Confesercenti.

«Il bando – aggiunge Patrizia Taricco, presidente cittadina – avrà condizioni molto favorevoli per chi vuole investire e prevede un’agevolazione concessa sotto forma di contributo a fondo perduto del 50% dell’investimento, con un limite massimo concedibile di euro 50.000. Sarà attivo dal 15 al 30 luglio, esclusivamente online (off-line a partire dal 19 giugno) e come spese ammissibili ci saranno opere edili e impiantistiche, acquisizione di impianti produttivi e beni mobili, programmi informatici o consulenze».

«Un bando per le aziende già esistenti – conclude Scibilia Sergio, segretario provinciale – ma anche per le nuove aziende che volessero insediarsi, entro un ‘anno nei territori Zfu, tra cui ricordiamo per esempio il centro storico, la Marina San Giuseppe ( zona del nuovo porto turistico) e altre frazioni come Roverino. A breve seguirà un altro bando per le nuove assunzioni. In questo momento è il bando più efficace che la Regione Liguria ha messo a disposizione con aiuti di grossa entità. Confesercenti è in prima linea per raggiungere il top delle adesioni».