Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, piazza XX Settembre sarà pedonale. L’annuncio del sindaco Scullino foto

Via anche l'imponente isola ecologica che penalizza la piazza

Ventimiglia. Allargare la zona della movida partendo dal già pedonalizzato, con la precedente amministrazione Scullino, tratto di via Hanbury per arrivare in piazza XX Settembre, sede dell’ex tribunale oggi adibito a uffici comunali, della scuola francese e della Croce Verde Intemelia. Un’area architettonicamente interessante e molto vissuta dalle famiglie che accompagnano i bimbi a scuola, ma anche da chi si reca negli uffici o a fare shopping nella vicina via Cavour. Solo ‘penalizzata’, secondo l’amministrazione appena insediata, dalla presenza di un’imponente isola ecologica situata in mezzo a un parcheggio.

Per prima cosa verranno spostati i cassonetti, che saranno posizionati in piazza della stazione ferroviaria, nei ressi delle poste: questo, al momento, è l’intervento già in calendario. Verrà poi trovata una sistemazione alternativa ai mezzi della Croce Verde Intemelia in modo da poter pedonalizzare la piazza. Su questo punto, però, sarà necessario trovare prima un accordo con la pubblica assistenza. «La Croce Verde è una risorsa importante per la città di Ventimiglia e naturalmente viene, per quanto possibile, salvaguardata – spiega l’amministrazione – Per questo la piazza potrebbe diventare completamente pedonale solo risolvendo a priori il problema pubbliche assistenze».

Tra le migliorie, inoltre, è previsto il potenziamento dell’illuminazione e il rifacimento dell’arredo urbano.

Sarà anche riaperta la scaletta di via Hanbury che porta alla stazione, chiusa dall’amministrazione Ioculano per motivi igienico-sanitari. Il progetto di restyling prevede anche il recupero degli ultimi tre piani dell’edificio che ospita la scuola francese e che, nelle intenzioni di Gaetano Scullino, diventerebbero uffici del turismo e del distretto socio sanitario, visto che quello che resta dell’ospedale Santo Spirito di Ventimiglia è destinato a chiudere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.