Trova casa a San Lorenzo al Mare il gattino gettato nel fiume di Ormea e salvato per miracolo foto

Lieto fine per Mea che oggi ha raggiunto la sua nuova famiglia

San Lorenzo al Mare. Mani assassine nell’aprile scorso avevano gettato nelle ancora gelide acque del fiume di Ormea una coppia di gattini appena nati. Mani amorose li avevano raccolti, ma solo uno era riuscito a sopravvivere.

Portato a Imperia da una volontaria, Ileana Cammalleri era stato adottato da una mamma gatta, anche lei tolta dalla strada, che l’aveva allattato insieme ai suoi 3 cuccioli.

Mea, questo è il nome che gli è stato dato,  è cresciuto circondato dall’affetto sei suoi salvatori forte e sano e particolarmente vispo e proprio oggi pomeriggio ha raggiunto la sua nuova famiglia a San Lorenzo al Mare dove vivrà per sempre.