Quantcast

“Sentieri dell’arte”, passeggiata a Molini di Prelà e a Bellissimi di Dolcedo alla scoperta degli artisti

Un singolare evento che unisce le bellezze delle nostre valli e dei nostri borghi con diverse espressioni artistiche

Più informazioni su

Molini di Prelà. Sabato 8 e domenica 9 giugno un gruppo di artisti residenti, italiani e tedeschi, organizza “Sentieri dell’arte”, un singolare evento che unisce le bellezze delle nostre valli e dei nostri borghi con diverse
espressioni artistiche.

60323035_2176685825750764_2901695921110646784_n

 

I partecipanti, durante la passeggiata potranno visitare gli ateliers degli artisti che si trovano sul percorso. Le due giornate vedranno due diversi itinerari. Sabato 8 giugno la partenza sarà a Molini di Prelà per le 9,30 e si snoderà verso Canneto, per toccare Praelo, Pantasina, Prelà castello con ritorno a Molini. Il dislivello è di circa 300 mt. con durata di circa 7 ore.

60240589_2176741409078539_8627069523486310400_o

Gli artisti che apriranno i loro studi sono Christine Laprell, Claudio Gandolfi (Valprino), Eva Onnen, Gert Heller, Delia Kunze, Malgorzata Klaus. Al ritorno a Molini di Prelà presso il ristorante “Il Charlie” alle 16 lo scrittore Marino Magliani presenterà il suo libro “Soggiorno a Zeevijk” con letture dell’amico Thomas Piegeler.

Domenica 9 giugno la partenza del percorso sarà a Bellissimi di Dolcedo per le 11 e dopo la visita alle opere degli artisti Pierangela Fierro e Trincheri Natale, proseguirà per Costa Carnara con la visita all’atelier che ospiterà le opere di Birgit Moser e Anja Steinhauer. Il dislivello è di circa 90 mt. con durata di circa 4 ore. Al rientro a Bellissimi lo scrittore Marino Magliani con il supporto di letture dell’amico Thomas Piegeler presenterà il suo libro “Soggiorno a Zeevijk”.

Pittura, scultura, feltro, ceramica, fotografia, tecnica mista sono le espressioni artistiche che potranno essere ammirate in queste due giornate, scoprendo inoltre la bellezza dei nostri borghi e del nostro territorio in questa stagione così ricca di fiori e di vegetazione.

Gli atelier saranno aperti per le giornate di sabato e domenica, dalle 10 alle 18.30 e potranno anche essere visitati da tutti gli amanti dell’arte senza necessariamente partecipare alla passeggiata. La manifestazione rientra nel programma dell’Expo Val Prino 2019 che si terrà a Dolcedo.

Più informazioni su