Quantcast
Economia e lavoro

Sanremo, tornano a gara le spiagge ex Tiro a volo e Gabri: il bando

Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 del primo luglio

spiagge tiro a volo ex gabri

Sanremo. Tornano a gara le spiagge libere attrezzate ex Tiro a volo e Gabri (Foce Ponente), rimaste senza gestore a stagione appena iniziata, per colpa di un vizio formale che ha costretto gli uffici di Palazzo Bellevue ad annullare e rifare il bando di concorso pubblicato nei mesi scorsi.

La concessione per i due stabilimenti che si trovano, entrambi, abbandonati da tempo e danneggiati irrimediabilmente dalle mareggiate, sarà affidata attraverso una procedura pubblica europea sulla base dell’offerta con il miglior rapporto qualità del servizio/prezzo. La durata dell’affidamento è fissata in otto anni, più sei di rinnovo, pertanto fino al settembre del 2033.

Il valore complessivo dell’appalto è stabilito in tre milioni settecento cinquanta mila euro. E’ prevista l’esenzione dal pagamento del canone di concessione per due e cinque anni. Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 del primo luglio. E’ vietata ogni forma di subappalto.

Scarica bando di gara spiagge

leggi anche
spiagge tiro a volo ex gabri
Il refuso
Sanremo, slitta il bando per le spiagge ex Tiro a volo e Gabri: è da rifare
commenta