Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pastorizia e transumanza, alla scoperta della pecora brigasca con A Vastera

Escursione e incontri tematici il 6 luglio a Realdo

Più informazioni su

Triora. Pastorizia e transumanza nell’areale della pecora brigasca. È l’oggetto dell’appuntamento organizzato da A Vastera che sabato 6 luglio porterà alla scoperta di quel piccolo popolo a forte vocazione pastorale che ancora sopravvive tra Italia e Francia.

«Si tratta di un tributo e una luce su un mondo e una attività rilevanti nella storia, nei costumi, abitudini ed economia non solo della Terra Brigasca, ma di  tutto il nostro entroterra alpino – spiega il presidente Giovanni Belgrano –. Gli stessi relatori “appartengono” alle diverse displuviali del Saccarello. È prevista anche una escursione con visita all’ultimo gregge autoctono di pecora brigasca».

Il programma. Con raduno alle 9 presso Realdo, tutti i partecipanti potranno raggiungere l’alpeggio e il gregge con mezzi propri o con la navetta predisposta. Al rientro da Cima Marta, previsto alle 13, pranzo veloce sotto il tendone (a pagamento) o libero in uno dei locali dei dintorni. Seguirà una visita al Museo “A Cà di Brigašchi” (ore 14.30), al termine della quale si apriranno una serie di incontri tematici dalle 15 alle 16.30: “Storia ed evoluzione nei secoli degli insediamenti e del numero di ovini, normative e consuetudini” a cura di Roberto Trutalli: “La transumanza: vie di transito e scambi economico-culturali tra il mondo d’Amunt e d’Avaa” di Roberto Moriani; “La gastronomia. Alimentazione/cucina: genialità e risorse per la sopravvivenza. Fonti alimentari principali” di Paolo Ramella; “C’è un futuro?” di Didier Lanteri. (Partecipazione gratuita, si consiglia la prenotazione al 3356692960 o al 3283034069)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.