Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maturità 2019: è il giorno della seconda prova, la più temuta dai 1353 studenti dell’Imperiese

Novità di quest'anno, non verterà su una sola materia ma riguarderà due o più discipline caratterizzanti gli indirizzi di studio

Più informazioni su

Imperia. Archiviato il tema di italiano, oggi gli studenti affronteranno la seconda prova della maturità 2019. Novità di quest’anno, lo scritto numero due, il più temuto dai 1353 maturandi dell’Imperiese, non verterà su una sola materia, ma riguarderà due o più discipline caratterizzanti gli indirizzi di studio. I ragazzi del Classico dovranno rispondere a domande e quesiti di greco e latino, quelli dello Scientifico avranno problemi di matematica e di fisica, e così via.

Le ore a disposizione per completare il compito cambieranno a seconda dell’istituto. In linea di massima durerà 6 ore ma ci sono alcune eccezioni, ad esempio nei licei artistici si svolgerà in un massimo di tre giorni per 6 ore al giorno (escluso il sabato). La durata, comunque, sarà specificata dal Miur in fondo alla traccia.

Tutti gli studenti potranno portare con sé strumenti didattici necessari allo svolgimento della prova, come vocabolari o calcolatrici per cui il Ministero ha stilato un elenco di quelle ammesse.

La prossima settimana avranno invece inizio gli orali, dove non verrà più discussa la tesina multidisciplinare. Gli studenti dovranno infatti scegliere tra tre buste all’interno delle quali troveranno testi, documenti, fotografie su argomenti affrontati nel corso dell’anno. I candidati dovranno così intraprendere un discorso tematico tra le diverse materie, mostrando capacità di critica e di giudizio. Verrà anche chiesto loro di esporre l’esperienza dell’alternanza scuola-lavoro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.