Quantcast
Il pittore Aly Mohsen dona un quadro a Bordighera Alta - Riviera24
La festa

Il pittore Aly Mohsen dona un quadro a Bordighera Alta fotogallery

Visitabile all'oratorio di San Bartolomeo nell'ambito della manifestazione 'Ciaraffi in fiore'

Bordighera. Un quadro raffigurante l’eremita Ampelio, santo patrono della ‘Città delle Palme’, mentre prega in una grotta di scogli in riva al mare, là dove in suo nome sorgerà una chiesetta che ancora ospita le sue reliquie: lo ha donato l’artista di fama internazionale Aly Mohsen alla comunità di Bordighera Alta.

L’opera è al momento in mostra all’interno dell’oratorio di San Bartolomeo degli Armeni, dove don Luca Salomone ha allestito una mostra di quadri inerenti Sant’Ampelio con tele di varie dimensioni imprestate dai parrocchiani.

Il tutto nell’ambito della seconda edizione di ‘Ciaraffi in fiore‘: l’evento organizzato dall’associazione ‘A Pria Presiuza‘ che porta a Bordighera Alta composizioni floreali, musica, arte, animazione e esposizioni di oggetti vintage.

Tanti gli appuntamenti nel pomeriggio, dove dalle 17 alle ore 20 piazzette e carruggi risuoneranno della musica tradizionale itinerante con i Ponente Folk Legacy.
Da non perdere anche l’esposizione del diorama di Bordighera Alta a cura di Fulvio Debenedetti presso la società di Mutuo Soccorso dei Pescatori in via Circonvallazione 8. Mentre in piazza del Popolo 11 e in via Lunga 34 si potranno ammirare ‘riproduzioni di luce’ delle più belle tele di Monet realizzate a Bordighera.

commenta